Mercoledì, 02 Novembre 2016 10:36

Capelli corti, che passione!

Per la stagione autunno/inverno, i tagli di capelli XXS tornano alla ribalta e la moda capelli 2017 lo riconferma ancora una volta con acconciature davvero cortissime, in grado di valorizzare al meglio anche i capelli più ricci e mossi, notoriamente i più ribelli. 

Con i tagli di capelli corti, si sa, è facile sbagliare. Occorre considerare infatti tanti fattori come lineamenti e forma del viso prima di prendere decisioni affrettate. Pratici, grintosi e allo stesso tempo di un'eleganza senza tempo, i tagli corti sono in grado di valorizzare volti e capelli di ogni tipo. Come avviene ogni anno al termine della stagione autunnale, inizia la caccia alle tendenze e alle acconciature più trendy da copiare per sfoggiare un hairstyle di ultima tendenza, adatto alla propria personalità. Anche quest'anno, come prevedibile, la moda capelli 2017 premia ancora una volta i tagli cortissimi, con una serie di proposte in grado di accontentare anche le chiome più esigenti: dalle più tradizionaliste alle più trendy e audaci, dalle lisce a quelle più mosse e ribelli. Per chi ha capelli lisci, i tagli corti scalati e quelli simmetrici e alla pari sono sicuramente i più adatti. Per le più temerarie invece, alla ricerca di un cambio di immagine più radicale, emergono proposte più trendy e originali con haircut cortissimi, degni delle prime pagine dei tabloid internazionali. 

Capelli corti, le tendenze di stagione

Ecco i tagli corti di maggiore tendenza della stagione autunno inverno 2016-2017. Al primo posto, un evergreen, ovvero il caschetto alla pari, il taglio cult che ha fatto la storia dell'hairstyle negli ultimi 80 anni. Non sorprende quindi che proprio questo caschetto sia stato scelto per rapprensentare il taglio corto per antonomasia del 2017, con una sola piccola variante: la frangetta, rigorosamente simmetrica e corta. Un taglio alla Louise Brooks è dunque la scelta perfetta per chi desidera dare un taglio decisivo seguendo le tendenze più cool e glam di stagione.

Oltre ad essere considerato come il must have di stagione, questo taglio corto può essere una valida opzione anche per chi sfoggia chiome ricce o mosse: la soluzione ideale in questi casi è puntare su un caschetto scalato, così da non appesantire ulteriormente il volume dei capelli, scongiurando il pericolo di bombature e chioma ad effetto "leoncino". 

Altri hairstyle di tendenza, sempre molto decisi ma più armonici, per chi non desidera un vero e proprio taglio netto, sono i medi equilibrati e caratterizzati da scalature leggere e frange decise ma armoniche. Tra i più glam e chic troviamo sicuramente l'ob-shag, portato anche da celebrità del calibro di Demi Lovato ed Alexa Chung. Si tratta infatti di un haircut fatto di ciocche sfilate, al momento tra i tagli più in voga e richiesti, poiché in grado di conferire maggiore leggerezza e personalità alle chiome.